Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Direttiva sulle norme per il mercato interno del metano

Nella Gazzetta ufficiale è stata di recente pubblicata la Direttiva 98/30/CE concernente le norme comuni per il mercato interno del metano. La Direttiva entrerà in vigore il 20 agosto 1998 e, da questa data, gli Stati membri avranno due anni di tempo per definire le leggi, i r...
Nella Gazzetta ufficiale è stata di recente pubblicata la Direttiva 98/30/CE concernente le norme comuni per il mercato interno del metano. La Direttiva entrerà in vigore il 20 agosto 1998 e, da questa data, gli Stati membri avranno due anni di tempo per definire le leggi, i regolamenti e le disposizioni amministrative necessari per la conformità.

La Direttiva definisce le norme comuni relative all'organizzazione e al funzionamento del settore del metano, all'accesso al mercato, al funzionamento dei sistemi e ai criteri e alle procedure applicabili per la concessione delle autorizzazioni per il trasporto, la distribuzione, la fornitura e la conservazione del metano. La Direttiva prevede anche disposizioni relative all'autorizzazione, alla costruzione e all'uso di linee di fornitura dirette, nonché alle procedure per la composizione delle controversie.

La legislazione viene considerata un elemento importante per il completamento del mercato interno dell'energia, che agevola l'interconnessione e l'interoperabilità dei sistemi energetici. Il mercato verrà costituito gradatamente, onde consentire all'industria di procedere con le necessarie azioni di adeguamento e di tenere conto delle diverse strutture di mercato negli Stati membri; la legislazione prevede anche deroghe provvisorie.

Informazioni correlate