Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Commissione cerca di monitorare il mercato della costruzione navale

La Commissione europea, DG III, ha pubblicato un invito a presentare proposte per il monitoraggio del mercato delle costruzioni navali nel 1999 e per la fornitura mensile di relazioni intermedie e finali sui contratti stipulati nello stesso periodo per costruzioni navali.

Le informazioni riportate nelle relazioni saranno relative ai tipi di nave, alle parti coinvolte, all'importo contrattuale e alle condizioni connesse quali le date di consegna e le condizioni di finanziamento.

Le relazioni dovranno valutare, altresì, se i cantieri navali europei sono colpiti o meno da pratiche di concorrenza sleale dei concorrenti esterni allo Spazio economico europeo per il periodo considerato. Tali pratiche sleali possono essere pregiudizievoli in materia di prezzo oppure riguardare la concessione di sovvenzioni compensatorie. Lo studio riguarderà le navi di oltre 5.000 t di stazza lorda e si concentrerà essenzialmente sulla Corea, sul Giappone, sulla Cina e su Singapore, per i quali potrebbe essere necessario sviluppare una rete di raccolta di informazioni.