Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Estendere anche al Mediterraneo la Fondazione europea per la formazione

La Fondazione europea per la formazione, il cui obiettivo è lo sviluppo dei sistemi di formazione professionale, ha esteso il proprio campo d'azione anche ai paesi del Mediterraneo partecipanti al programma comunitario MEDA. Tale iniziativa fa seguito alla recente adozione di ...
La Fondazione europea per la formazione, il cui obiettivo è lo sviluppo dei sistemi di formazione professionale, ha esteso il proprio campo d'azione anche ai paesi del Mediterraneo partecipanti al programma comunitario MEDA. Tale iniziativa fa seguito alla recente adozione di un emendamento al regolamento del Consiglio (CEE) 1360/90 dell'ottobre 1993 che ha istituito la Fondazione. I nuovi paesi partecipanti sono Algeria, Cipro, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Malta, Marocco, Siria, Tunisia, Turchia e i territori occupati della striscia di Gaza e della Cisgiordania.

L'ampliamento viene considerato un'importante iniziativa per riformare le strutture sociali ed economiche di questi paesi attraverso la prestazione di servizi di formazione professionale che, di conseguenza, garantiscono risorse umane adeguate. L'iniziativa si baserà sull'esperienza acquisita sinora dalla Fondazione nell'opera di sostegno accordata alle riforme dei sistemi di formazione professionale nei paesi dell'Europa centrale e orientale, nei Nuovi Stati Indipendenti e in Mongolia.

Nelle settimane a venire la Fondazione si incontrerà con la Commissione per discutere possibili attività di formazione onde presentare una prima proposta al consiglio d'amministrazione, già in autunno, e poter quindi includere le attività nel programma di lavoro del 1999.

Informazioni correlate

Programmi