Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Sistema per analizzare gli appalti pubblici

Al fine di sviluppare ed istituire un sistema elettronico per analizzare gli appalti pubblici nel quadro della fase III del progetto SIMAP, per la prestazione di servizi informatici negli appalti pubblici, la Commissione europea, DG XV, ha pubblicato un invito a presentare proposte relative ai seguenti servizi:

- scambio e diffusione di informazioni relative ad analisi economiche di contratti di appalti pubblici, mediante un sistema informatizzato degli appalti pubblici (SIMAP), sviluppato dalla Commissione, ed un database delle "potenziali parti contraenti" (EAP)
- redazione di un inventario relativo a tutte le fonti di informazione disponibili (database elettronici pubblicati dal progetto SIMAP, banca EAP, database degli Stati membri, ecc.)
- realizzazione di uno studio sulle esigenze degli utenti, determinando le informazioni di maggiore rilievo per le analisi economiche degli appalti pubblici
- concezione di un sistema elettronico dettagliato, globale per analizzare gli appalti pubblici, basato su un diagramma funzionale da sviluppare e sulla base di soluzioni proposte dalla parte contraente
- sviluppare un software inteso a presentare tali studi economici in modo completo e di facile utilizzo sul sito Web del SIMAP. Il software dovrà consentire alle autorità competenti, di produrre relazioni statistiche come richiesto conformemente alla legislazione comunitaria e all'accordo sugli appalti pubblici concluso nel quadro dell'OMC. Esso dovrà inoltre tenere conto della futuribile integrazione di altri dati e risultare quindi adattabile e flessibile
- conversione e trasferimento della banca EAP, sul server della DG XV, in ambiente SIMAP
- sviluppo di un'interfaccia in grado di semplificare ed estrapolare automaticamente informazioni sul livello e sulla struttura dell'appalto pubblico dal database EAP sul sito Web del SIMAP.