Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Punti di trasferimento nella catena dei trasporti intermodali di merci

La Commissione europea, DG VII, ha pubblicato un invito a presentare proposte per la prestazione di servizi relativi ad uno progetto di organizzazione e intensificazione degli scambi di informazioni sulle strategie, a livello nazionale ed europeo, per attività di ricerca e sviluppo tecnologico (RST) in materia di punti di trasferimento intermodale, in vista della loro diffusione a favore degli Stati membri e di tutte le parti interessate.

L'appalto prevede tre aspetti particolari:

- prestazioni di assistenza tecnico-organizzativa per un comitato direttivo non ancora istituito, composto dai rappresentanti degli Stati membri, delle organizzazioni e dell'industria europea;
- raccolta e analisi del materiale esistente, compreso un breve inventario del livello tecnico basato sui risultati più recenti, sia a livello nazionale che europeo; identificazione e selezione delle migliori pratiche in collaborazione con la Commissione europea ed in stretta cooperazione con industria/operatori;
- stabilire una metodologia esauriente per la diffusione dei risultati provenienti dalle attività di concertazione.

Il contratto avrà una durata di quindici mesi.

Argomenti

Trasporti