Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Miglioramento dell'ambiente finanziario delle PMI

Nel contesto del terzo programma pluriennale per le PMI, la Commissione europea, DG XXIII, ha pubblicato un invito a presentare proposte volto a migliorare l'ambiente finanziario delle PMI. La Commissione intende sviluppare strumenti d'ingegneria finanziaria in grado di rettificare le debolezze delle strutture finanziarie nelle PMI. Ciò non inerirebbe solamente il volume delle risorse finanziarie incanalate verso le PMI, ma anche in termini di posti di lavoro creati.

L'invito a presentare proposte è orientato alla creazione e allo sviluppo di:

- reti di collegamento degli investitori informali (business angels) da un lato, e creatori di PMI, o giovani PMI, dall'altro, aumentando così l'efficacia del settore informale del capitale di rischio;
- società di mutua garanzia (SMG), per potenziare la disponibilità dei prestiti a medio e lungo termine alle PMI, offrendo garanzie su questi stessi prestiti.

Informazioni correlate

Programmi

Argomenti

Aspetti economici