Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Studio relativo all'usura delle componenti sotto pressione

A sostegno dell'attuazione della direttiva sugli apparecchi a pressione (97/23/CE), la Commissione europea è alla ricerca di un'organizzazione interessata a condurre uno studio relativo all'usura dei componenti sotto pressione. L'obiettivo del contratto consiste nel fornire una solida base per l'orientamento delle future azioni a favore della direttiva e lo sviluppo di norme armonizzate. Il progetto in questione mira ad illustrare:
- le attuali pratiche di studio dell'usura;
- i settori problematici;
- le possibilità di evoluzione tramite una migliore applicazione dell'attuale know-how in materia di R&S per quanto riguarda le tecniche, i dati ed i materiali.

I risultati costituiranno la base di orientamento delle azioni future al fine di migliorare la competitività internazionale dell'industria europea degli apparecchi a pressione del quadro della nuova PED. Verrà posto l'accento sulle misure suscettibili di avere un impatto su una vasta gamma di produttori dal punto di vista delle dimensioni, delle tecnologie e delle esigenze di servizio.

Lo studio dovrà essere ultimato entro 24 mesi.

Argomenti

Standard