Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Commissione propone di prorogare il programma TEMPUS

La Commissione europea ha recentemente adottato una proposta in merito alla terza fase del programma TEMPUS di cooperazione transeuropea per l'istruzione superiore. Il programma, originariamente lanciato nel 1990 per un periodo di quattro anni, completerà la sua seconda fase n...
La Commissione europea ha recentemente adottato una proposta in merito alla terza fase del programma TEMPUS di cooperazione transeuropea per l'istruzione superiore. Il programma, originariamente lanciato nel 1990 per un periodo di quattro anni, completerà la sua seconda fase nel 2000. La proposta intende estendere il programma di ulteriori 6 anni, per il periodo 2000-2006.

Lo scopo del programma è di promuovere lo sviluppo dei sistemi di istruzione superiore nei paesi dell'Europa centrale e orientale e nei Nuovi Stati Indipendenti dell'ex Unione Sovietica mediante la cooperazione con gli Stati membri dell'UE, e in sintonia con gli orientamenti e gli obiettivi generali dei programmi PHARE e TACIS per le riforme economiche e sociali.

Ecco gli obiettivi specifici da affrontare:

- questioni relative allo sviluppo e alla ridefinizione dei materiali didattici in determinati settori prioritari;
- riforma delle strutture e degli istituti di istruzione superiore, nonché della loro gestione;
- sviluppo della formazione con particolare riferimento alle competenze di alto livello necessarie per il periodo di riforma economica.

La Commissione sarà responsabile dell'esecuzione del programma, assistita in questo da un comitato consultivo e in stretta collaborazione con le competenti istituzioni designate in ciascun paese partecipante. La Commissione preparerà inoltre una relazione annuale sul funzionamento del programma.

Informazioni correlate