Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Dispersione dei materiali pericolosi

La DG XII della Commissione europea ha recentemente pubblicato una relazione riepilogativa e valutativa della ricerca sulla sicurezza industriale condotta nell'ambito del programma comunitario di ricerca Scienze e tecnologie marine. La pubblicazione riguarda la ricerca svolta ...
La DG XII della Commissione europea ha recentemente pubblicato una relazione riepilogativa e valutativa della ricerca sulla sicurezza industriale condotta nell'ambito del programma comunitario di ricerca Scienze e tecnologie marine. La pubblicazione riguarda la ricerca svolta sin dal 1982 nel settore delle nubi di gas denso, parte di un programma di più ampio respiro denominato "Principali rischi tecnici e sicurezza industriale".

La relazione inizia con una descrizione generale degli sviluppi normativi e si incentra sull'adozione della direttiva 82/501/CEE (direttiva Seveso) del 1982 e alla sua recente revisione del 1997 (direttiva 96/82/CE). Seguono quindi informazioni circa uno studio della dispersione del gas denso pertinente ai rischi industriali. Un capitolo è dedicato all'esame cronologico delle attività di ricerca realizzate nel quadro del programma Principali rischi tecnici e sicurezza industriale, nonché agli esperimenti di laboratorio e sul campo.

Uno dei capitoli fondamentali della pubblicazione riguarda lo sviluppo di modelli per la dispersione di gas densi e promuove il dibattito sul trasferimento di tecnologia tramite banche dati e la valutazione dei modelli. Gli ultimi quattro capitoli della relazione, infine, collocano la ricerca in un contesto globale e dibattono i progressi ottenuti dalla ricerca. Segue quindi una discussione sulle principali questioni in sospeso e sulle attuali azioni intraprese in materia.

Informazioni correlate

Programmi