Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Inchiesta sui servizi informatici e software

Da una recente inchiesta svolta dall'Istituto statistico delle Comunità europee (EUROSTAT) in cinque Stati membri dell'UE emerge che l'ambiente dei servizi informatici e software è essenzialmente maschile e, inoltre, che i modelli lavorativi in questo ambiente non sono poi cos...
Da una recente inchiesta svolta dall'Istituto statistico delle Comunità europee (EUROSTAT) in cinque Stati membri dell'UE emerge che l'ambiente dei servizi informatici e software è essenzialmente maschile e, inoltre, che i modelli lavorativi in questo ambiente non sono poi così flessibili come si potrebbe pensare.

L'inchiesta sui servizi informatici e software è stata realizzata da EUROSTAT in collaborazione con gli istituti nazionali di statistica in Finlandia, Italia, Spagna, Paesi Bassi e Regno Unito. La prima ipotesi, ovvero che si trattasse di un'ambiente prevalentemente maschile, è stata ampiamente confermata dai risultati: la percentuale di dipendenti donne in questo settore, infatti, è del 21,4% nei Paesi Bassi, del 31% nel Regno Unito, del 31,6% in Finlandia e del 35% in Spagna. L'Italia è in testa alla classifica, con una percentuale pari al 48,1%.

Dall'inchiesta emerge inoltre che, in questo settore, il lavoro è svolto quasi del tutto in modo permanente e a tempo pieno; il telelavoro, condotto da casa, è svolto solo dallo 0,2% di tutti i dipendenti in Italia e dal 4% nel Regno Unito. Fra le altre informazioni fornite dall'inchiesta risulta che la maggior parte dei lavoratori di questo settore rientra nella fascia compresa fra i 25 e i 39 anni, e che il numero di imprese spazia da poco meno di 3.000 in Finlandia alle quasi 64.000 nel Regno Unito. Le statistiche rivelano inoltre che questo genere di servizi ha un limitato valore per il mercato dell'esportazione; la percentuale massima, riscontrata nel Regno Unito, ammonta a solo il 9,2% del fatturato totale (1996) e scende addirittura allo 0,7% in Italia.

Informazioni correlate

Paesi (4)

  • Spagna, Finlandia, Italia, Paesi Bassi