Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

L'etichetta europea per l'apprendimento innovativo delle lingue

ora disponibile l'Etichetta europea per i progetti innovativi nell'apprendimento delle lingue. Questa costituisce parte della strategia di attuazione relativa all'obiettivo definito del Libro bianco della Commissione del 1995 su "Insegnamento e apprendimento: verso la società...
ora disponibile l'Etichetta europea per i progetti innovativi nell'apprendimento delle lingue. Questa costituisce parte della strategia di attuazione relativa all'obiettivo definito del Libro bianco della Commissione del 1995 su "Insegnamento e apprendimento: verso la società dell'apprendimento", che mira ad aiutare tutti i cittadini dell'UE ad esprimersi correttamente in tre lingue europee.

Il progetto è sostenuto nell'ambito dell'elemento LINGUA del programma comunitario SOCRATES per la cooperazione nel settore dell'istruzione e dal programma LEONARDO DA VINCI per la cooperazione nella formazione professionale. L'obiettivo generale è quello di promuovere l'interesse nell'apprendimento delle lingue enfatizzando l'apprendimento innovativo delle stesse in qualsiasi fase del processo di istruzione e di formazione.

L'Etichetta sarà coordinata dalla Commissione europea, ma verrà gestita in modo decentralizzato negli Stati membri. Verrà assegnata ogni anno ai progetti di apprendimento delle lingue più innovativi di ciascun paese partecipante allo schema. Le iniziative verranno giudicate in base ai seguenti criteri:

- devono essere complete, garantendo l'identificazione e la soddisfazione delle esigenze degli studenti;
- devono offrire valore aggiunto nel loro contesto nazionale;
- devono motivare gli studenti e/o gli insegnanti;
- devono essere originali e creative e possedere una dimensione europea;
- devono includere anche un elemento di innovazione trasferibile ad altri progetti di paesi diversi.

Informazioni correlate