Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Assicurazione della qualità nell'istruzione superiore

E' stata pubblicata di recente nella Gazzetta ufficiale una raccomandazione del Consiglio relativa alla cooperazione in materia di assicurazione della qualità nell'istruzione superiore. L'obiettivo dell'iniziativa consiste nel salvaguardare la qualità dell'insegnamento nell'am...
E' stata pubblicata di recente nella Gazzetta ufficiale una raccomandazione del Consiglio relativa alla cooperazione in materia di assicurazione della qualità nell'istruzione superiore. L'obiettivo dell'iniziativa consiste nel salvaguardare la qualità dell'insegnamento nell'ambito del contesto specifico - sociale, economico, culturale - di ciascuno Stato membro, tenuto conto della dimensione europea e dei rapidi cambiamenti a livello mondiale, oltre che nell'incentivare ed aiutare gli istituti d'insegnamento superiore a servirsi dell'assicurazione della qualità come modo per migliorare la qualità dell'istruzione e dell'apprendimento e nello stimolare, in questo contesto, scambi di informazione reciproci.

La raccomandazione invita la Commissione a favorire la creazione di reti e la cooperazione tra le autorità responsabili della valutazione della qualità dell'istruzione superiore, in collaborazione con gli Stati membri. Ciò potrebbe assumere, anche in parte, la forma seguente:

- incentivazione e sviluppo dello scambio di informazioni e di esperienze, segnatamente in materia di sviluppo metodologici e di forme di buone pratiche;
- soddisfazione delle richieste di perizie e pareri presentate dalle autorità interessate;
- sostegno agli istituti di istruzione superiore che desiderano cooperare nel settore dell'assicurazione di qualità;
- promozione dei contatti con esperti internazionali.

Si raccomanda inoltre che, nel perseguire tali obiettivi, si tenga conto dell'attività svolta nell'ambito dei programmi SOCRATES e LEONARDO DA VINCI. Nell'allegato sono riportate i criteri indicativi dell'assicurazione di qualità comuni ai sistemi europei esistenti. La raccomandazione chiede anche alla Commissione di presentare relazioni triennali sui progressi fatti nello sviluppo dei sistemi di assicurazione della qualità negli Stati membri.

Informazioni correlate