Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Commissaria Cresson riceve un riconoscimento dall'Associazione degli Esploratori spaziali

In occasione del Congresso degli Esploratori spaziali, tenutosi a Bruxelles il 19 ottobre 1998, il Commissario europeo per la ricerca e l'innovazione, Sig.ra Edith Cresson, ha ricevuto il premio annuale dell'Associazione degli Esploratori spaziali. L'Associazione degli Esplora...
In occasione del Congresso degli Esploratori spaziali, tenutosi a Bruxelles il 19 ottobre 1998, il Commissario europeo per la ricerca e l'innovazione, Sig.ra Edith Cresson, ha ricevuto il premio annuale dell'Associazione degli Esploratori spaziali. L'Associazione degli Esploratori spaziali è un'organizzazione composta da astronauti e cosmonauti, che ogni anno riconosce un eccezionale contributo allo sviluppo delle attività spaziali.

Nell'accettare il premio, la Sig.ra Cresson ha ribadito l'importanza della ricerca spaziale in Europa ed il suo contributo alla ricerca cooperativa a livello europeo. E' stata inoltre sottolineata l'importanza dello spazio, non solo come settore di ricerca ma anche come dimensione fondamentale delle attività economiche in settori quali l'ambiente, le telecomunicazioni ed i trasporti.

La Sig.ra Cresson ha poi illustrato il contributo dei Programmi quadro comunitari alle attività di ricerca e sviluppo i Europa, pur enfatizzando la necessità di garantire che tali attività rispondessero alle esigenze della società. Per questo motivo, il quinto Programma quadro si adopererà per servire ai più ampi obiettivi politici della Comunità in termini di competitività industriale, creazione di posti di lavoro, miglioramento della salute e tutela dell'ambiente.

La Commissaria ha parlato anche del ruolo dell'istruzione e della formazione, particolarmente nella scienza e nelle nuove tecnologie ed il ruolo speciale dell'UE. Inoltre, sono stati messi in evidenza i benefici potenziali in termini di lotta ai problemi sociali dell'Europa quali l'esclusione, ed in termini di creazione di posti di lavoro e di crescita economica.

Informazioni correlate

Programmi