Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Prevenzione e controllo delle EST

La Commissione europea ha adottato una nuova proposta relativa alla prevenzione ed al controllo delle encefalopatie spongiformi trasmissibili (EST); essa tratta degli aspetti sanitari, umani ed animali, della produzione alimentare umana ed animale, legati ai rischi di esposizi...
La Commissione europea ha adottato una nuova proposta relativa alla prevenzione ed al controllo delle encefalopatie spongiformi trasmissibili (EST); essa tratta degli aspetti sanitari, umani ed animali, della produzione alimentare umana ed animale, legati ai rischi di esposizione a tutte le EST. L'obiettivo essenziale della proposta consiste nel creare la base giuridica in materia di controllo e di prevenzione di tutte le EST animali e nel consolidare gran parte della legislazione esistente in materia di encefalopatie spongiformi bovine e trasmissibili. Le norme legislative proposte tengono conto, tra l'altro, dei pareri scientifici recentemente espressi in proposito, come le raccomandazioni dell'Ufficio internazionale delle epizoozie (UIE).

La proposta contiene disposizioni relative alla determinazione dello statuto in relazione alle EST nonché al miglioramento del sistema di sorveglianza; per taluni paesi si vieta inoltre l'alimentazione dei ruminanti con proteine derivate da mammiferi. La normativa proposta, tuttavia, non si applica ai prodotti industriali, cosmetici e farmaceutici, né ai dispositivi medici, in quanto non presentano alcun rischio insito per la salute umana o animale.

E' stato inoltre approvato un progetto di proposta di decisione della Commissione relativa all'eliminazione ed alla distruzione dei materiali a rischio specifico (MRS). Le esigenze imposte dipenderanno dalla classificazione dei MRS, che avverrà sulla base delle informazioni fornite dal paese interessato.

Informazioni correlate