Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

TEN-155, una nuova rete informatica ad alta velocità per i ricercatori europei, diventa operativa

La nuova rete di ricerca paneuropea, TEN-155, è diventata operativa l'11 dicembre 1998. La nuova rete, che intercollega 16 paesi europei a velocità di 155 Mbps, sostituisce la vecchia TEN-34 e sarà la più grande rete paneuropea operativa.

TEN-155 porterà vantaggi ai ricercato...
La nuova rete di ricerca paneuropea, TEN-155, è diventata operativa l'11 dicembre 1998. La nuova rete, che intercollega 16 paesi europei a velocità di 155 Mbps, sostituisce la vecchia TEN-34 e sarà la più grande rete paneuropea operativa.

TEN-155 porterà vantaggi ai ricercatori ed agli studenti delle università di tutta Europa fornendo un'ampiezza di banda garantita a sostegno delle loro attività. Per la prima volta, l'ampiezza di banda tra i paesi europei sarà la stessa di quella disponibile sui servizi nazionali utilizzati dalla comunità accademica e di ricerca europea. Una differenza tra la vecchia TEN-34 e la TEN-155 è che la nuova rete permetterà di usare applicazioni multimediali di tempo reale quali le videoconferenze e la trasmissione multimediale.

La prima parte della rete TEN-155 ad entrare in funzionamento è stato il ring da 155 Mbps che collega Francia, Germania, Paesi Bassi e Regno Unito. Al tempo stesso, collegamenti uniscono i paesi nordici e la Svizzera alla Germania e ai Paesi Bassi. Un collegamento tra Belgio e Paesi Bassi entrerà in funzionamento il 17 dicembre. Le reti universitarie di Austria, Repubblica Ceca, Grecia, Ungheria, Italia e Slovenia migreranno dall'attuale rete TEN-34 alla TEN-155 entro la fine di gennaio 1999. Lussemburgo, Portogallo e Spagna seguiranno poco dopo e per il 1999 è prevista in Irlanda un'estensione della rete TEN-155.

TEN-155 è il risultato della proposta Quantum, presentata alla Commissione europea da un consorzio di reti di ricerca nazionali europee. E' stata sviluppata nell'ambito del programma Applicazioni telematiche del quarto programma quadro della Commissione e sfrutta la liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni europeo.

La rete TEN-155 è stata organizzata e attuata dalle reti universitarie europee e da DANTE quale partner di coordinamento. DANTE è una società non a fini di lucro costituita nel 1993 per organizzare e gestire la fornitura della connettività Internet paneuropea per la comunità di ricercatori europea.

Informazioni correlate

Programmi

Argomenti

Telecomunicazioni