Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Revisione di R&S nelle tecnologie per l'istruzione e la formazione

La Commissione europea, DG XIII, ha pubblicato la propria rassegna delle attività di ricerca e sviluppo nelle tecnologie per l'istruzione e la formazione, 1994-1998. La relazione descrive il lavoro di 86 progetti di ricerca e sviluppo tecnologico nell'area dell'istruzione e de...
La Commissione europea, DG XIII, ha pubblicato la propria rassegna delle attività di ricerca e sviluppo nelle tecnologie per l'istruzione e la formazione, 1994-1998. La relazione descrive il lavoro di 86 progetti di ricerca e sviluppo tecnologico nell'area dell'istruzione e della formazione.

Sono passati dieci anni da quando, nel 1988, la Commissione europea avviò la prima ricerca sistematica sulla telematica per l'istruzione e la formazione. Il programma Sviluppo dell'apprendimento europeo mediante i progressi tecnologici venne istituito nel 1988 ed all'epoca il lavoro si concentrava sulla ricerca e lo sviluppo dell'insegnamento e dell'apprendimento.

Tuttavia, emerse ben presto l'esigenza di attività di ricerca su quali servizi e tecnologie di telecomunicazione potessero essere efficacemente utilizzati o adottati per il settore Istruzione e formazione.

Tenendo conto di tale situazione, la relazione illustra al lettore l'attuale fase dei progetti sostenuti dalla Commissione nell'ambito del programma Applicazioni telematiche. Il progresso ed i successi di questi 86 programmi vengono discussi nel contesto delle tendenze emergenti, globali ed europee, nelle tecnologie educative.

Oltre 700 organizzazioni hanno partecipato sinora agli 86 progetti sovvenzionati. Queste organizzazioni provengono da 12 Stati membri e da cinque paesi dell'Area europea di Libero scambio. Oltre un terzo dei partner coinvolti nei progetti è rappresentato da aziende private di piccole o medie dimensioni e la Commissione ha contribuito per oltre 100 milioni di ECU al costo totale di tali progetti.

Infine, la relazione si concentra sui nuovi progetti e sulle direzioni future della ricerca e dello sviluppo tecnico. Viene presentata una nuova fase di progetti di ricerca e sono descritti i probabili temi futuri e la ricerca delle azioni chiave del quinto programma quadro 1998-2002.

Informazioni correlate

Programmi