Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Decisione sulla partecipazione della Repubblica Ceca ai programmi quadro

Il Consiglio di associazione ha approvato una decisione presa il 25 novembre 1998 tra le Comunità europee e gli Stati membri, da una parte, e la Repubblica Ceca dall'altra, in merito all'adozione dei termini e delle condizioni relative alla partecipazione della Repubblica Ceca...
Il Consiglio di associazione ha approvato una decisione presa il 25 novembre 1998 tra le Comunità europee e gli Stati membri, da una parte, e la Repubblica Ceca dall'altra, in merito all'adozione dei termini e delle condizioni relative alla partecipazione della Repubblica Ceca al programma comunitario nel settore delle piccole e medie imprese (PMI).

La decisone comporta che la Repubblica Ceca possa partecipare ai programmi quadro comunitari, ai programmi specifici, ai progetti o ad altre azioni comunitarie, in particolare nel settore delle PMI.

Il Consiglio di associazione ha anche deciso che la Repubblica Ceca dovrà partecipare al terzo programma pluriennale per le PMI nell'Unione europea in vigore dal 1997 al 2000.

Secondo i termini e le condizioni concordate, alla Repubblica Ceca sarà richiesto di comprendere un numero minimo di partner provenienti dagli Stati membri, al fine di garantire la dimensione comunitaria del programma, dei progetti transnazionali e delle attività proposte.

La Repubblica Ceca verserà un contributo annuale alla dotazione di bilancio generale delle Comunità europee, al fine di coprire i costi risultanti dalla partecipazione al programma.

La decisione è entrata in vigore a far data dal 1° dicembre 1998.

Informazioni correlate

Paesi

  • Repubblica ceca