Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Acquisto di hardware con nuovo software marittimo

Il programma MARIS (società dell'informazione marittima) della Commissione europea è stato contattato dalla GMN (Global Maritime Network Inc) di Cape Canaveral (Florida - Stati Uniti), relativamente agli sviluppi più recenti, quali software per banca dati con capacità di contr...
Il programma MARIS (società dell'informazione marittima) della Commissione europea è stato contattato dalla GMN (Global Maritime Network Inc) di Cape Canaveral (Florida - Stati Uniti), relativamente agli sviluppi più recenti, quali software per banca dati con capacità di controllo in tempo reale, che significa che l'hardware può essere acquistato nell'arco di secondi.

La GMN ha sviluppato un software che consente all'industria marittima di migliorare lo sviluppo del prodotto e il processo industriale mediante l'ECSM (la gestione della fornitura di componenti in eccesso).

Secondo la GMN, l'ECSM può ridurre il costo della riparazione e della produzione utilizzando hardware già esistente, consentendo così anche agli utenti di gestire in modo efficace i costi eccessivi associati alle commesse di nuovo hardware dal produttore originale di apparecchiature.

Le capacità dell'ECSM forniscono numerosi vantaggi aziendali importanti, compreso un deposito elettronico unificato di tutto l'hardware in eccesso e l'accesso a componenti per il settore industriale e di impresa e a contenuto a livello di sottogruppi.