Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

L'agricoltura intensiva è ormai la pecora nera

Secondo i commissari UE per l'ambiente e l'agricoltura Ritt Bjerregaard ed Franz Fischler, che il mese scorso hanno unito le loro forze per presentare al Parlamento europeo il loro nuovo impegno a favore di un'agricoltura rispettosa dell'ambiente, l'agricoltura intensiva è sup...
Secondo i commissari UE per l'ambiente e l'agricoltura Ritt Bjerregaard ed Franz Fischler, che il mese scorso hanno unito le loro forze per presentare al Parlamento europeo il loro nuovo impegno a favore di un'agricoltura rispettosa dell'ambiente, l'agricoltura intensiva è superata.

Hanno messo in rilievo alcune iniziative recenti della Commissione volte ad imbrigliare l'uso dei nitrati ed antiparassitari ed a sorvegliare da vicino i nuovi sviluppi della ricerca relativa agli organismi geneticamente modificati. Questa nuova impostazione, hanno affermato, è una risposta diretta alla crescente preoccupazione dei cittadini europei per l'ambiente.

Il commissario Bjerregaard ha inoltre illustrato il proprio impegno a favore della sostenibilità ambientale tramite adeguate consultazioni con gli enti locali e regionali e quelli incaricati dell'attuazione della politica.