Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Commissione intende condurre uno studio sul controllo della circolazione aerea

La Direzione generale VII - Trasporti, della Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare proposte di ricerca dell'impatto sul mercato della gestione del traffico aereo (ATM) di progetti pilota, comprendenti i diritti di proprietà intellettuale.

Lo studio ha per obiettivo lo sviluppo di una politica che consenta di proseguire l'assistenza necessaria ai nuovi sviluppi nel settore ATM, ostacolando contemporaneamente la creazione di monopoli o posizioni dominanti nel mercato in questione.

La Commissione europea prevede di concludere un contratto relativo ad uno studio volto all'analisi dell'impatto sul mercato delle attuali pratiche di sviluppo di nuovi strumenti e componenti nel campo della gestione del traffico aereo (ATM), mediante progetti pilota realizzati da Eurocontrol e parzialmente finanziati con risorse pubbliche, quali il bilancio della rete di trasporti transeuropea (TEN-T) Per via dell'importante coinvolgimento dell'industria ATM nei progetti che riguardano lo sviluppo di nuovi prodotti, lo studio dovrà altresì valutare se l'attuale metodo di applicazione dei diritti di proprietà intellettuale è adatto a garantire l'accesso al mercato a tutti i possibili fornitori. Altrimenti il consulente dovrà presentare proposte alternative.

Gli offerenti dovranno indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale responsabile dell'esecuzione dei lavori. Il contratto avrà una durata di nove mesi.