Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

CORDIS Express: Le potenzialità dei laser!

Questa settimana CORDIS Express passa in rassegna i progetti di ricerca finanziati dall'UE che stanno studiando o sviluppando le possibilità offerte dai laser.
CORDIS Express: Le potenzialità dei laser!
I laser sono un elemento chiave della ricerca in varie discipline, dalle scienze della vita alla ricerca sui materiali. Consentono il funzionamento di molti strumenti della vita moderna – dagli scanner dei codici a barra nei supermercato alla guida dei missili e dalla chirurgia mininvasiva alla produzione automobilistica.

L'invenzione del laser nel 1960 ha aperto la strada al campo della fotonica – la scienza della luce – che è adesso una delle cinque tecnologie abilitanti fondamentali (Key Enabling Technologies – KET) identificate dall'UE. Si prevede che nei prossimi anni la fotonica permetterà, tra le altre cose, di sviluppare l'infrastruttura internet del futuro, nuovi processi di fabbricazione con qualità straordinarie e approcci completamente nuovi alle cure sanitarie. L'attuale mercato mondiale della fotonica ha un valore stimato di 300 miliardi di euro, di cui l'Europa possiede una quota del 20 %.

L'Europa riveste indubbiamente un ruolo importante nella ricerca sui laser. Il progetto ELI (Extreme Light Infrastructure), finanziato dall'UE, ad esempio, è un impianto laser che mira a ospitare alcuni dei laser più intensi al mondo, i quali sono più potenti di tutte le centrali elettriche del mondo messe insieme. Basata su quattro siti, la struttura svilupperà nuove opportunità di ricerca interdisciplinare con la luce di questi laser e la radiazione secondaria che ne deriva.

Intanto, il progetto LASERLAB-EUROPE, finanziato dal 7° PQ, si trova nella terza fase della sua cooperazione, che riunisce 30 importanti istituzioni di ricerca laser interdisciplinare di 16 paesi.

Il 2015 è stato proclamato Anno internazionale della luce e delle tecnologie basate sulla luce, pertanto questa settimana riteniamo opportuno dedicare CORDIS Express ai progetti di ricerca finanziati dall'UE che stanno studiando o sviluppando le possibilità offerte dai laser.

- The Integrated Initiative of European Laser Research Infrastructures III (solo in inglese)

- Tecnologia laser per il taglio al diamante garantisce un vantaggio all’industria dell’UE

- Tendenze scientifiche: Impianti alla gola stampati con stampanti 3D salvano la vita a tre neonati

- Reti di formazione nel campo della fotonica

Fonte: Sulla base di informazioni diffuse da Photonics21, Extreme Light Infrastructure (ELI) e LASERLAB-EUROPE.

Informazioni correlate

Paesi (28)

  • Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Cechia, Germania, Danimarca, Estonia, Grecia, Spagna, Finlandia, Francia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia, Slovacchia, Regno Unito