Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Linee guida per il Web destinate ai disabili

Il World Wide Web Consortium (W3C) ha fissato un certo numero di linee guida, destinate agli specialisti dello sviluppo di contenuti Web, affinché le loro pagine siano più accessibili ai disabili.

Sostenuto dal programma TIDE cella Commissione europea (DG XIII), il W3C ha ris...
Il World Wide Web Consortium (W3C) ha fissato un certo numero di linee guida, destinate agli specialisti dello sviluppo di contenuti Web, affinché le loro pagine siano più accessibili ai disabili.

Sostenuto dal programma TIDE cella Commissione europea (DG XIII), il W3C ha rispettato l'impegno di condurre il Web verso il suo pieno potenziale, promuovendo tra l'altro un livello elevato di possibile utilizzo da parte dei disabili.

Il documento contenente le linee guida per l'accessibilità dei contenuti del Web
l'iniziativa di accessibilità del Web (WAI) cerca di concretizzare tale accessibilità attraverso cinque settori d'attività essenziali: tecnologia; orientamenti; strumenti; istruzione e diffusione; ricerca e sviluppo.

Il W3C ritiene che le linee guida per l'accessibilità del Web siano fondamentali per lo sviluppo dei siti Web e per lo sviluppo delle applicazioni connesse con il Web. Il WAI collabora con diverse organizzazioni in vista della produzione di orientamenti destinati agli autori di pagine per siti Web accessibili.

Il progetto relativo alle linee guida è disponibile sul sito Web W3C all'indirizzo:

URL: http://www.w3.org/WAI/

Informazioni correlate

Programmi