Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

CORDIS Express: Imparare dall’evoluzione

L’edizione di questa settimana di CORDIS presenta questi e altri progetti finanziati dall’UE sull’evoluzione, nonché le notizie correlate.
CORDIS Express: Imparare dall’evoluzione
Capire meglio l’evoluzione e scoprire come le specie continuano ad adattarsi e a evolversi può aiutarci a conoscere meglio noi stessi e il nostro mondo e può anche darci un’idea di cosa ci riserva il futuro. Ricercatori finanziati dall’UE stanno approfondendo la ricerca sull’evoluzione animale da una serie di prospettive diverse.

Potrebbe sorprendere scoprire che il maiale e il suo cugino cinghiale hanno molto in comune con gli esseri umani. Un’analisi del loro DNA svolta dal prof. Martien Groenen con il progetto BATESON, finanziato dall’UE, ha rivelato nuove, sorprendenti e potenzialmente utili somiglianze con gli esseri umani, che avvalorano ulteriormente il maiale come modello biomedico in studi sulle malattie umane. In totale, il team ha trovato 112 posizioni nelle quali la proteina suina ha lo stesso amino acido coinvolto in una malattia umana, il che potrebbe avere interessanti implicazioni per la ricerca su malattie come diabete e Alzheimer.

Intanto i ricercatori del progetto GENEFLOW si stanno ponendo un interrogativo evolutivo che è oggi profondamente pertinente. Quali sono le conseguenze del flusso di geni tra specie e popolazioni? Adesso che le barriere ambientali ai movimenti tra habitat presenti sin dall’ultima glaciazione vengono a mancare, stiamo assistendo a un flusso di geni tra popolazioni prima isolate e persino a un’ibridazione tra specie. Il team di GENEFLOW si chiede: Quanto sono importanti le barriere ambientali tra specie e popolazioni adesso e in futuro?

L’edizione di questa settimana di CORDIS presenta questi e altri progetti finanziati dall’UE sull’evoluzione, nonché le notizie correlate.

- In the footsteps of Darwin: pigs DNA sheds light on evolution and selection (solo in inglese)

- Oltre i cambiamenti del DNA nell’evoluzione dei primati

- I geni influenzano il comportamento sociale delle formiche

- Animal coloration through deep time: evolutionary novelty, homology and taphonomy (solo in inglese)

- The role of nuclear gene flow in the evolutionary history of Pleistocene mammals (solo in inglese)

- Tendenze scientifiche: Gli occhi degli animali mostrano la loro posizione nell’ordine gerarchico

Fonte: Sulla base di informazioni diffuse da CORDIS e dal Consiglio europeo della ricerca (CER).

Informazioni correlate

Paesi (28)

  • Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica ceca, Germania, Danimarca, Estonia, Grecia, Spagna, Finlandia, Francia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia, Slovacchia, Regno Unito