Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Banca europea per gli investimenti co-finanzia la seconda Cattedra di Studi mediterranei

La Banca europea per gli investimenti (BEI), l'istituto di prestiti a lungo termine dell'Unione europea (UE), co-finanzierà la seconda Cattedra di Studi mediterranei presso l'Istituto universitario europeo (IUE) di Fiesole (Firenze, Italia).

Il finanziamento verrà erogato tra...
La Banca europea per gli investimenti (BEI), l'istituto di prestiti a lungo termine dell'Unione europea (UE), co-finanzierà la seconda Cattedra di Studi mediterranei presso l'Istituto universitario europeo (IUE) di Fiesole (Firenze, Italia).

Il finanziamento verrà erogato tra il 1999 e il 2002.

La Compagnia San Paolo di Torino e altri istituti bancari italiani appoggeranno anch'essi la Cattedra della BEI. La Cattedra sarà destinata alla ricerca ed all'insegnamento della finanza e dell'economia dello sviluppo, con una particolare attenzione al Bacino del Mediterraneo. Complementerà quindi la finalità - diritto e scienze politiche - della prima Cattedra di Studi mediterranei, inaugurata nel gennaio e patrocinata da ENI, Cassa di Risparmio di Firenze e Mediocredito Centrale, tutti mutuatari della BEI.

Il "Progetto Mediterraneo" dell'IUE mira a fare dell'IUE stesso un punto d'incontro di tutte le ricerche condotte su temi correlati al Mediterraneo a livello UE. I docenti delle università dei paesi del Mediterraneo meridionale terranno a Fiesole seminari volti a creare solidi legami tra l'IUE ed i centri di ricerca più prestigiosi dei paesi del Mediterraneo.

Attualmente, l'IUE ospita circa 450 studenti ricercatori, provenienti principalmente dagli Stati membri dell'UE, e 30 "Jean-Monnet Fellows" post-dottorato, sponsorizzati dalla Commissione europea. Attualmente, i docenti sono 45 professori provenienti da tutta Europa.

Nell'ambito del suo Programma d'Azione speciale Amsterdam (ASAP) del novembre 1997, la BEI ha approvato prestiti per un totale di 3 miliardi EUR a favore di progetti innovativi nei settori dell'istruzione e della sanità, caratterizzati da un investimento considerevole nel capitale umano.

Informazioni correlate

Paesi

  • Italia