Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

In Europa accelera il commercio elettronico

L'iniziativa europea nel settore del commercio elettronico ha pubblicato il documento "Accelerare il commercio elettronico in Europa (seconda edizione, marzo 1999), che può essere scaricato al seguente:

URL: http://www.ispo.cec.be/ecommerce/ecbook.html

Il documento comprende...
L'iniziativa europea nel settore del commercio elettronico ha pubblicato il documento "Accelerare il commercio elettronico in Europa (seconda edizione, marzo 1999), che può essere scaricato al seguente:

URL: http://www.ispo.cec.be/ecommerce/ecbook.html

Il documento comprende le descrizioni di oltre 350 progetti nel settore del commercio elettronico, attuati con il sostegno dell'Unione europea e finanziati nell'ambito del quarto programma quadro delle azioni comunitarie di ricerca e di sviluppo tecnologico e di dimostrazione (1994-1998):

- Esprit (tecnologie dell'informazione);
- ACTS (tecnologie dei servizi avanzati di comunicazioni);
- Applicazioni telematiche;
- INFO2000;
- IMPACT;
- InfoSec (sicurezza delle telecomunicazioni e dei sistemi d'informazione);
- ISIS (iniziativa della società dell'informazione nel settore della normalizzazione);
- TEN-Telecom (reti transeuropee di telecomunicazioni);
- alcuni progetti sostenuti dai Fondi strutturali.

Il primo capitolo riguarda i seguenti settori dell'industria:

- sanità;
- commercio al dettaglio;
- tessile;
- trasporti;
- turismo.

Il secondo capitolo, incentrato su organizzazione, sistemi e componenti, riguarda i temi seguenti:

- organizzazioni virtuali e processi aziendali;
- piattaforme di collaborazione per gli scambi commerciali;
- sistemi commerciali, gestione delle transazioni, trattativa e mediazione;
- integrazione della catena multimediale per il commercio multimediale;
- sistemi finanziari;
- fiducia e sicurezza;
- agenti intelligenti;
- diritti della proprietà intellettuale e gestione del diritto d'autore elettronico;
- architettura generica per il commercio elettronico;
- terminali;
- accesso e dispositivi.

I capitoli dal terzo al settimo riguardano:

- altri progetti di interoperabilità;
- aspetti tecnico-giuridici;
- ricerca socioeconomica;
- sensibilizzazione e istruzione;
- altri progetti:
- - commercio elettronico tra aziende;
- - commercio elettronico tra aziende e consumatori;
- - commercio elettronico tra aziende e amministrazioni.

Informazioni correlate