Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Invito a presentare proposte in materia di ricerca sull'energia

La Commissione europea ha annunciato un primo invito a presentare proposte nell'ambito del quinto programma quadro delle azioni comunitarie di ricerca, di sviluppo tecnologico e di dimostrazione (RST) per il periodo 1998-2002.

L'invito riguarda proposte per azioni di RST indirette nell'ambito del programma specifico di ricerca, di sviluppo tecnologico e di dimostrazione in materia di "Energia, ambiente e sviluppo sostenibile (1998 - 2002)" e apre la parte B del programma, relativa all'energia nell'ambito delle azioni chiave 5 e 6.

Il testo dell'invito, unitamente alla documentazione necessaria per formulare la proposta è accessibile tramite Internet, al seguente indirizzo:

URL: http://cordis.europa.eu/eesd/calls/calls.htm

L'invito riguarda le proposte per le quali è previsto un termine di presentazione preciso, dopo il quale avrà inizio la procedura di valutazione.

Coloro che possiedono i requisiti per partecipare alle azioni indirette di RST nell'ambito del programma specifico, sono invitati a presentare proposte relative alle parti del programma di lavoro indicate di seguito.

- azione chiave 5: "Sistemi energetici più puliti, comprese le fonti energetiche rinnovabili":
- - Generazione di elettricità e/o calore su vasta scala, con emissioni di CO2 ridotte, da carbone, biomassa o altri combustibili, compresa la generazione combinata di calore ed elettricità:
- - - combustibili più puliti, ottenuti tramite tecniche di sostituzione e trattamento;
- - - processi o cicli di conversione dell'energia più efficaci, compresa l'efficienza della combustione;
- - Sviluppo e dimostrazione, compresa la generazione decentralizzata, delle principali fonti di energia nuove e rinnovabili, in particolare la biomassa, l'energia eolica e l'energia solare e le pile a combustione:
- - - sistemi di conversione della biomassa (compresi i rifiuti);
- - - ottimizzazione dell'energia eolica;
- - - energia fotovoltaica a costo competitivo;
- - - sistemi termici a concentrazione solare;
- - - altre energie rinnovabili;
- - - pile a combustione efficienti, affidabili ed economiche;
- - - Integrazione delle fonti di energia nuove e rinnovabili nei sistemi energetici;
- - integrazione delle fonti energetiche rinnovabili nelle reti e nei sistemi autonomi:
- - - sistemi ibridi;
- - - miglioramento dell'accettabilità delle energie rinnovabili;
- - - Tecnologie economiche per la riduzione dei danni causati all'ambiente dalla produzione di energia elettrica;
- - - riduzione delle emissioni responsabili della degradazione locale e globale dell'ambiente;
- azione chiave 6: "Energia economica ed efficiente per un'Europa competitiva":
- - tecnologie per un uso finale razionale ed efficiente dell'energia:
- - - integrazione spaziale;
- - - sviluppo edilizio sostenibile;
- - - efficienza nel riscaldamento, nel raffreddamento, nell'aerazione dello spazio, nei sistemi di illuminazione e negli elettrodomestici, ed integrazione delle energie rinnovabili negli edifici;
- - - sistema di trasmissione ibridi ed elettrici, e sistemi per l'immagazzinamento e la conversione dell'energia;
- - - sviluppo e dimostrazione di mezzi di trasporto innovativi, pubblici e privati;
- - - tecnologie efficienti trans-settoriali e miglioramento della gestione dei processi industriali;
- - Tecnologie per l'immagazzinamento dell'energia su micro e macro scala:
- - - immagazzinamento intermittente dell'energia, inclusi l'immagazzinamento del calore e del freddo;
- - Tecnologie e prestazioni più elevate per l'esplorazione, l'estrazione e la produzione degli idrocarburi:
- - - riduzione dell'impatto ambientale e miglioramento della sicurezza nell'esplorazione e nella produzione;
- - Miglioramento del rendimento delle fonti di energia nuove e rinnovabili:
- - - componenti economici per le turbine eoliche;
- - - componenti economici per i sistemi fotovoltaici ed i sistemi termici a concentrazione solare;
- - - componenti economici per la biomassa ed i rifiuti;
- - - altre fonti energetiche rinnovabili;
- - Elaborazione di scenari relativi alle tecnologie legate all'approvvigionamento e alla domanda nei sistemi economici/ambientali/energetici e alle relative interazioni; analisi dell'economicità (basata su costi globali) e dell'efficienza di tutte le fonti di energia:
- - - previsione dell'evoluzione tecnologica;
- - - prospettive ed analisi dell'impatto delle politiche;
- - - cambiamenti del mercato ed integrazione delle tecnologie.

Il bilancio indicativo disponibile come contributo comunitario per l'azione chiave 5 ammonta a 95,4 milioni di euro.
Il bilancio indicativo disponibile come contributo comunitario per l'azione 6 è pari a 109,1 milioni di euro.

Le informazioni sui termini di partecipazione al programma e sulle modalità di stesura e presentazione delle proposte sono fornite nella Guida del Proponente che può essere ottenuta, unitamente al programma di lavoro e ad ulteriori informazioni relative al bando, rivolgendosi all'indirizzo qui di seguito indicato.

Informazioni correlate