Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Commissione valuta il funzionamento delle procedure comunitarie in materia di autorizzazione dei medicinali

Sulla Gazzetta ufficiale è stato pubblicato un invito aperto a presentare proposte per uno studio del funzionamento delle procedure comunitarie in materia di autorizzazione dei medicinali.

La Commissione europea, Direzione generale III per l'Industria, invita a presentare proposte per uno studio i cui obiettivi sono di duplice natura: generali e specifici. Per quanto riguarda gli obiettivi generali, la Commissione invita gli offerenti a verificare innanzi tutto se gli scopi principali che sono all'origine dell'adozione delle nuove procedure sono stati conseguiti ed in che misura dovranno essere realizzati sforzi supplementari.

Per quanto riguarda gli obiettivi specifici, la Commissione mira ad ottenere una valutazione funzionale approfondita (audit) dei seguenti elementi:

- procedura centralizzata di autorizzazione dei medicinali;
- procedura decentralizzata di autorizzazione dei medicinali;
- Agenzia europea per la valutazione dei prodotti medicinali;
- sistemi telematici di trasferimento dati fra autorità competenti nazionali, l'Agenzia europea per la valutazione dei prodotti medicinali e la Commissione europea.

Le offerte dovranno essere redatte in una delle lingue ufficiali dell'Unione europea.

Argomenti

Valutazione