Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Una relazione evidenzia le attività delle reti tematiche

La Commissione europea ha pubblicato una relazione sulle reti tematiche dal titolo "Una strada per la cooperazione europea".
Nella pubblicazione vengono trattate alcune aree tecniche facenti parte del programma delle tecnologie industriali e dei materiali (IMT) che entrano a f...
La Commissione europea ha pubblicato una relazione sulle reti tematiche dal titolo "Una strada per la cooperazione europea".
Nella pubblicazione vengono trattate alcune aree tecniche facenti parte del programma delle tecnologie industriali e dei materiali (IMT) che entrano a far parte del programma tematico "Crescita competitiva e sostenibile", il quale, a sua volta, si colloca nellambito del Quinto programma quadro dell'Unione europea di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione (RST). Scopo delle informazioni contenute è quello di aiutare i potenziali partecipanti al programma. L'iniziativa delle reti tematiche del programma IMT (BRITE/EURAM III) è stata lanciata nellambito del Quarto programma quadro della Commissione europea (1994-1998).
L'obiettivo era volto alla realizzazione di un coordinamento fra industrie, università ed istituti di ricerca che lavorano separatamente su sviluppi di ricerca e tecnologici aventi rilevanza industriale.
"Una strada per la cooperazione europea" riassume i risultati di tale attività a distanza di tre anni dall'attuazione e analizza in modo particolare le reti che sono state create. Vengono inoltre osservate più da vicino le tendenze generali nelle campagne pubblicitarie relative all'iniziativa e nel servizio d'informazioni relativo al settore industriale, nonché la partecipazione degli Stati membri e dei paesi terzi.
Sono state presentate sinossi individuali relative a tutte le 100 reti tematiche che sono attualmente operative oppure che si trovano nello stadio finale della loro preparazione.

Informazioni correlate