Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Il Comitato economico e sociale promuove la tutela dei rifornimenti di gas naturale

Il Comitato economico e sociale del Consiglio dei ministri ha sottolineato la necessità di tutelare la continuità dei rifornimenti di gas naturale, nonché l'impegno profuso per promuovere il ricorso a tale combustibile tra le fonti energetiche primarie in Europa.
Il Comitato ...
Il Comitato economico e sociale del Consiglio dei ministri ha sottolineato la necessità di tutelare la continuità dei rifornimenti di gas naturale, nonché l'impegno profuso per promuovere il ricorso a tale combustibile tra le fonti energetiche primarie in Europa.
Il Comitato ha così espresso il proprio parere sulla proposta della Commissione europea per una decisione del Parlamento europeo e del Consiglio in merito alle linee guida da adottare in relazione alle reti energetiche transeuropee, che è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale.
La proposta fornisce un aggiornamento dell'elenco indicativo dei progetti di interesse comune nel settore energetico. In particolare, modifica la descrizione di quattro progetti specifici già presenti nell'elenco, aggiunge dodici nuovi progetti e riprende tre progetti attualmente in una fase avanzata di sviluppo, già proposti dalla Commissione in linee guida precedenti. Nella versione aggiornata dell'elenco il numero dei progetti relativi alle reti del gas (14) supera il numero di progetti riguardanti la rete elettrica (5). Un dato che mette in evidenza la necessità di tutelare la continuità dei rifornimenti di gas naturale, nonché l'impegno profuso per promuovere il ricorso a tale combustibile tra le fonti energetiche primarie in Europa.
Il parere del Comitato è stato emesso in data 27 gennaio 1999 e nel frattempo il Parlamento europeo ha approvato la proposta di presentazione di una serie di linee guida relative alle reti energetiche transeuropee, corredate di vari emendamenti tecnici.

Informazioni correlate