Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La BEI finanzia l'ammodernamento dell'Unione europea

Secondo il suo primo bollettino del 1999, l'anno scorso, la Banca europea per gli investimenti (BEI) ha erogato 25 miliardi di euro principalmente per sostenere l'investimento di capitali da destinare all'ammodernamento, alla crescita e al futuro ampliamento dell'Unione europe...
Secondo il suo primo bollettino del 1999, l'anno scorso, la Banca europea per gli investimenti (BEI) ha erogato 25 miliardi di euro principalmente per sostenere l'investimento di capitali da destinare all'ammodernamento, alla crescita e al futuro ampliamento dell'Unione europea.
Una caratteristica particolare è stata rappresentata dal sostegno finanziario che la BEI ha elargito a favore delle piccole e medie imprese (PMI), con circa 8.500 PMI a capitale di rischio, che hanno beneficiato di 2,4 miliardi di euro prestati alle banche partner della BEI.
La BEI ha inoltre elaborato un nuovo strumento a favore della tecnologia europea (ETF) del valore di 125 milioni di euro, gestito dal Fondo europeo per gli investimenti, che sostiene i fondi dei capitali di rischio.

Argomenti

Aspetti economici