Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Un progetto favorisce la condivisione delle migliori prassi in materia di telematica

Il progetto AESOPIAN ha sviluppato un dimostratore server per la telematica, che offre la possibilità di accedere ad un database delle migliori prassi ed è in grado di dare contributi al database medesimo.
La condivisione delle conoscenze e delle esperienze attraverso un sito ...
Il progetto AESOPIAN ha sviluppato un dimostratore server per la telematica, che offre la possibilità di accedere ad un database delle migliori prassi ed è in grado di dare contributi al database medesimo.
La condivisione delle conoscenze e delle esperienze attraverso un sito web che presenta le 'migliori prassi" può essere di grande utilità. Tuttavia, troppo spesso il flusso di inf"rmazioni è unidirezionale e sono pochi gli sforzi per costruire un rapporto continuo con i visitatori di un sito. Il database di questo progetto è accessibile presso il seguente indirizzo:
URL: http://nt3.fundesco.es/aesopian
Il progetto AESOPIAN (Sensibilizzazione alle soluzioni europee e alle migliori prassi per le applicazioni telematiche) contiene informazioni su settori specifici della competenza di base necessari a coloro che lavorano a progetti di applicazioni telematiche, ad esempio:
- gestione dei servizi;
- approvvigionamenti;
- gestione dell'ambiente;
- gestione della configurazione;
- gestione di norme e specifiche;
- progettazione dei requisiti;
- gestione della catena del valore;
- gestione dei processi di programmazione.
All'interno di ciascuno di questi settori, si presentano i quesiti, le spiegazioni e le prassi migliori basati sulle esperienze di coloro che lavorano ai progetti di telematica previsti dal Terzo e dal Quarto programma quadro.
Inoltre, vi sono collegamenti ad altri siti web sulle migliori prassi e moduli elettronici che i visitatori possono compilare per registrare le proprie esperienze relativamente a tali prassi, in caso desiderino condividerle con altri. Per stimolare la partecipazione, si indice annualmente un premio per la "migliore prassi vincente", pur non essendo resi pubblici i criteri di selezione.

Informazioni correlate

Programmi