Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Stabiliti i programmi di istruzione e formazione per il 2000-2006

Il 29 aprile 1999, il Consiglio dei Ministri ha formalmente approvato la fase successiva dei due principali programmi comunitari di istruzione e formazione, Tempus III e Leonardo da Vinci II.
Il programma Tempus continuerà a sostenere la riforma e lo sviluppo dei sistemi d'ist...
Il 29 aprile 1999, il Consiglio dei Ministri ha formalmente approvato la fase successiva dei due principali programmi comunitari di istruzione e formazione, Tempus III e Leonardo da Vinci II.
Il programma Tempus continuerà a sostenere la riforma e lo sviluppo dei sistemi d'istruzione superiore nazionali nell'Europa centrale ed orientale, nei nuovi Stati indipendenti dell'ex Unione sovietica e nella Mongolia, per il periodo 2000 - 2006, sulla base dei finanziamenti previsti per i programmi Phare e Tacis. Tuttavia, visto che i primi paesi dell'Europa centrale e orientale partecipanti al programma Tempus sono ora candidati all'adesione all'UE, essi non potranno più godere del sostegno previsto da tale programma, che concentrerà la propria attenzione sui restanti paesi Phare (Albania, Bosnia-Erzegovina e Macedonia) e sui NSI.
Il programma Leonardo da Vinci II (previsto per il periodo 2000 - 2006) destinerà più di 1.000 milione di euro al miglioramento della formazione professionale in Europa. Tale programma rinnovato è destinato a "sostenere ed intensificare le azioni degli Stati membri" e ha l'obiettivo di migliorare la qualità, di stimolare l'innovazione e di rafforzare la dimensione europea dei sistemi e dei metodi di formazione professionale, attraverso la cooperazione transnazionale.

Informazioni correlate