Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Calcolo dei rischi derivanti dalle radiazioni

La Commissione europea, DG XII, ha recentemente reso disponibile una serie di relazioni su due nuovi codici realizzati per stimare i rischi che comportano gli impianti nucleari.
Nel 1991, la commissione per la normativa nucleare degli Stati Uniti (United States Nuclear Regulat...
La Commissione europea, DG XII, ha recentemente reso disponibile una serie di relazioni su due nuovi codici realizzati per stimare i rischi che comportano gli impianti nucleari.
Nel 1991, la commissione per la normativa nucleare degli Stati Uniti (United States Nuclear Regulatory Commission) e la Commissione europea hanno avviato congiuntamente un'analisi d'incertezza dei due codici (MACCS e COSYMA) nel tentativo di valutarne l'effettiva utilità.
Tra i titoli della serie "Probabilistic accident consequence uncertainty analysis" (Analisi d'incertezza delle conseguenze probabilistiche di incidenti) citiamo:
- Dispersion and deposition uncertainty assessment (Valutazione d'incertezza della dispersione e della deposizione) (NUREG/CR-6244; EUR 15855EN; SAND94-1453 Vol. 3);
- Uncertainty assessment for deposited material and external doses (Valutazione d'incertezza relativa ai materiali depositati e alle dosi esterne) (NUREG/CR-6526; EUR 16772; CG-NA-16-772-EN-C; ISBN 92-827-6700-0; SAND97-2323 Vol. 2);
- Uncertainty assessment for internal dosimetry (Valutazione d'incertezza della dosimetria interna) (NUREG/CR-6571; EUR 16773; SAND98-0119 Vol. 2);
- Late health effects uncertainty assessment (Valutazione d'incertezza degli effetti tardivi sulla salute) (NUREG/CR-6555; EUR 16774; CG-NA-16-774-EN-C; ISBN 92-827-6698-5; SAND97-2322 Vol. 2).