Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Secondo il Commissario per l'ambiente, occorrono maggiori ricerche a favore dell'agricoltura biologica

Nel sintetizzare il punto di vista della Commissione sul tema delle politiche per l'agricoltura biologica nell'Unione europea (UE), Ritt Bjerregaard, Commissario europeo per l'ambiente, ha recentemente sottolineato l'importanza di potenziare gli sforzi della ricerca, la formaz...
Nel sintetizzare il punto di vista della Commissione sul tema delle politiche per l'agricoltura biologica nell'Unione europea (UE), Ritt Bjerregaard, Commissario europeo per l'ambiente, ha recentemente sottolineato l'importanza di potenziare gli sforzi della ricerca, la formazione e la consulenza nel settore della bioagricoltura.
Ha formulato queste osservazioni relative all'agricoltura biologica ad una conferenza tenutasi recentemente a Vienna e dedicata al tema dell'agricoltura biologica nell'Unione europea. Il commissario Bjerregaard ha affermato che l'agricoltura biologica rappresenta un elemento vitale di una strategia volta al conseguimento di uno sviluppo sostenibile in Europa ed ha poi aggiunto: ''L'agricoltura biologica non è più un passatempo irrazionale . ma un'alternativa reale che ha un senso da un punto di vista economico e ambientale".
Ha auspicato un'intensificazione degli sforzi al fine di sviluppare una strategia coordinata volta alla promozione dello sviluppo sostenibile dell'agricoltura biologica. Tuttavia, ha affermato che il raggiungimento di questo obiettivo richiede più oculati finanziamenti. Ha aggiunto che, per rendere più stabile il mercato dei prodotti biologici, sarà anche necessario eliminare gli ostacoli che lo caratterizzano; nel contempo qualsiasi dibattito sulla ricerca e sulle politiche a favore dell'agricoltura biologica deve prendere in considerazione le priorità agricole delle diverse regioni europee.