Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Invito a presentare proposte per le misure d'accompagnamento relative al programma Accrescere il potenziale umano

Il programma Accrescere il potenziale umano, che costituisce parte del quinto programma quadro, comprende una serie di misure d'accompagnamento per le quali la Commissione, DG XII, ha già pubblicato un invito a presentare proposte. Tali misure d'accompagnamento sono destinate a rafforzare rispettivamente:
- il monitoraggio e la valutazione delle attività di ricerca;
- la preparazione di nuove attività per tutta la durata del programma;
- la divulgazione e la valorizzazione dei risultati;
- l'analisi e la valutazione dell'impatto delle attività;
- la preparazione delle future azioni comunitarie nel settore.
Il presente invito riguarderà le seguenti misure specifiche:
- supporto del monitoraggio, della valutazione e della valorizzazione delle attività socioeconomiche;
- supporto delle attività di informazione, comunicazione e divulgazione, comprese le pubblicazioni scientifiche e le attività volte alla promozione e alla valorizzazione dei risultati, nell'ambito dell'azione chiave "Accrescere la base di conoscenze socioeconomiche";
- borse di studio di incoraggiamento, nel quadro dell'azione chiave "Accrescere la base di conoscenze socioeconomiche".
- studi volti a sostenere l'azione chiave "Accrescere la base di conoscenze socioeconomiche";
- studi, conferenze, seminari e workshop sulle problematiche strategiche collegate agli obiettivi generali del programma Accrescere il potenziale umano.
Ulteriori indicazioni sugli obiettivi di dette misure sono disponibili sul testo dell'invito, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Inoltre, le informazioni sul contenuto, sulla portata e sugli obiettivi dell'invito sono reperibili nella guida alle misure d'accompagnamento. Tutta la documentazione richiesta per redigere una proposta può essere rinvenuta su CORDIS al seguente indirizzo:
http://cordis.lu/improving/calls/acm_199901.htm
Per il presente invito la Commissione ha stanziato una somma di 8 milioni di euro.

Informazioni correlate