Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Commissione vuole espandere BC-NET

La Commissione europea cerca nuovi membri per BC-NET (Business Cooperation Network) con l'intenzione di ampliare la propria rete negli Stati membri.
BC-NET è stato creato dalla Commissione nel suo slancio per aiutare le piccole e medie imprese (PMI) a rafforzarsi attraverso accordi transnazionali.
Attualmente la rete conta 200 membri tra organizzazioni pubbliche e private, che hanno il ruolo di aiutare le PMI nell'identificazione di potenziali partner e nella creazione di legami di cooperazione transnazionale con altre imprese fornendo loro consulenza ed assistenza.
I membri sottoscrivono un contratto annuale rinnovabile con la Commissione e si impegnano ad aderire ad un codice di condotta professionale; essi versano inoltre una quota di iscrizione annuale di 1000 euro.
Per la selezione dei nuovi membri saranno presi in considerazione l'esperienza dell'impresa nell'ambito della cooperazione internazionale, le qualifiche del personale, il tipo di servizi offerti alle imprese e la metodologia applicata per la ricerca delle imprese partner. Per poter trarre pienamente vantaggio dal sistema i membri devono essere provvisti di un personal computer Pentium dotato di Windows 95 e di modem.