Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Il 5PQ esteso formalmente a Norvegia, Islanda e Liechtenstein

I ricercatori di Norvegia, Islanda e Liechtenstein possono da oggi partecipare formalmente al quinto programma quadro alle stesse condizioni di quelli dell'Unione europea. Grazie ad un accordo simile a quello stipulato per il quarto programma quadro, questi paesi del SEE contr...
I ricercatori di Norvegia, Islanda e Liechtenstein possono da oggi partecipare formalmente al quinto programma quadro alle stesse condizioni di quelli dell'Unione europea. Grazie ad un accordo simile a quello stipulato per il quarto programma quadro, questi paesi del SEE contribuiscono a finanziare il programma e sono perciò pienamente associati a tutte le sue attività, a parte la ricerca in campo nucleare.
L'accordo è entrato in vigore il 30 giugno 1999 e pertanto i progetti nell'ambito del 5PQ che coinvolgono partner provenienti da tali paesi sono da oggi legalmente ammissibili. Le proposte presentate nella prima fase degli inviti non sarebbero comunque state respinte semplicemente perché i partecipanti appartenevano a questi paesi, dato che la Commissione aveva anticipato l'entrata in vigore di tale accordo (e di quelli riguardanti i paesi candidati dell'Europa centrale e orientale). Per questo motivo si è proceduto alla valutazione scientifica delle proposte nella previsione che l'accordo sarebbe entrato in vigore una volta prese le decisioni finali sui finanziamenti.

Informazioni correlate

Programmi

Paesi

  • Islanda, Liechtenstein, Norvegia