Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Impatto ambientale dello smantellamento degli impianti nucleari

La Commissione europea, DG XI, ha pubblicato un bando di gara relativo ad uno studio sull'attuale situazione regolamentare delle valutazioni dell'impatto ambientale in seguito allo smantellamento degli impianti nucleari negli Stati membri dell'UE e nei paesi candidati all'adesione.
Lo studio fornirà una visione generale delle disposizioni legislative e regolamentari nei vari paesi, attraverso un'analisi approfondita dei requisiti nazionali, nonché della misura in cui i regolamenti nazionali superano la rigida osservanza della direttiva comunitaria.
L'obiettivo è di permettere ai servizi della Commissione di giungere ad una comprensione più chiara del modo in cui viene formalmente utilizzata la valutazione dell'impatto ambientale e di verificare se la direttiva viene correttamente applicata.
Il contraente dovrà inoltre redigere delle linee guida chiare e pratiche che tengano conto delle disposizioni stabilite dalla legislazione, delle proposte descritte nell'elenco di controllo delle verifiche CE (a decorrere da giugno 1994) e delle guide sulle metodologie di selezione e determinazione (a decorrere da maggio 1996) per ciò che riguarda lo smantellamento degli impianti nucleari. Questo consentirà di ottenere un quadro preciso del ruolo assunto dalla valutazione dell'impatto ambientale, in vista della preparazione dei piani di smantellamento.
Le linee guida suggeriranno inoltre come migliorare l'impiego della valutazione dell'impatto ambientale quale strumento di comunicazione rivolto al pubblico.