Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Turchia beneficerà presto del programma Socrates

La Turchia è ad un passo dal poter beneficiare del programma d'azione della Commissione europea in materia d'istruzione denominato Socrates. Dopo la pubblicazione della posizione comune del Consiglio, l'entrata in vigore delle modifiche alla decisione sul programma, che consen...
La Turchia è ad un passo dal poter beneficiare del programma d'azione della Commissione europea in materia d'istruzione denominato Socrates. Dopo la pubblicazione della posizione comune del Consiglio, l'entrata in vigore delle modifiche alla decisione sul programma, che consentono la partecipazione della Turchia, è prevista per il mese prossimo.
Attualmente la Turchia non può partecipare a Socrates. Tuttavia, in qualità di paese associato, i cui vincoli con la Comunità europea sono stati rafforzati dall'entrata in vigore della fase definitiva dell'unione doganale, e grazie ai continui negoziati, la situazione potrebbe cambiare già dal prossimo anno.
Ai sensi della decisione modificata, la Turchia potrà partecipare quanto prima al programma Socrates, alle stesse condizioni stipulate per Cipro e Malta. L'accordo è volto a promuovere scambi tra l'UE e la Turchia di giovani e docenti in materia d'istruzione.

Informazioni correlate