Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Commissione europea pronta a contrastare il Millennium bug

La Commissione europea, consapevole dei problemi che può causare l'entrata dell'anno 2000, ha condotto uno studio volto a garantire le capacità nello svolgere le proprie attività, in maniera efficiente ed efficace, prima, durante e dopo l'inizio del millennio.
Il progetto "Ann...
La Commissione europea, consapevole dei problemi che può causare l'entrata dell'anno 2000, ha condotto uno studio volto a garantire le capacità nello svolgere le proprie attività, in maniera efficiente ed efficace, prima, durante e dopo l'inizio del millennio.
Il progetto "Anno 2000" mira ad evitare i problemi, focalizzandosi sui tre principali settori di cambiamento, i quali sono gli adeguamenti tecnici, coordinati dalla Direzione dell'informatica, le questioni di ordine giuridico, coordinate dal servizio giuridico, ed i piani di pronto intervento, coordinati dal Segretariato generale.
Il progetto segue alla comunicazione (febbraio 1998) della Commissione rivolta al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale ed al Comitato delle regioni, pubblicata in merito a detta tematica, ed è gestito da un gruppo interservizi presieduto dal Segretariato generale.
Un'illustrazione dei cambiamenti è disponibile sul sito Internet della Commissione europea al seguente indirizzo:
URL: http://europa.eu.int/comm/y2k/preparation/y2k_en.htm