Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Commissione invita a presentare proposte per il Premio "Descartes"

La Commissione europea ha indetto un invito a presentare proposte relative all'attribuzione di riconoscimenti per lavori di ricerca di alto livello che costituirà il Premio "Descartes", nell'ambito del programma "Accrescere il potenziale umano" facente parte del quinto programma quadro di RST. Tale premio ha l'obiettivo di dare risalto e pubblico riconoscimento ai ricercatori europei che hanno portato a termine progetti scientifici o tecnologici di rilievo nell'ambito della ricerca cooperativa europea.
I candidati (persone fisiche) al Premio "Descartes" devono essere cittadini di uno Stato membro o di uno Stato associato, oppure essere residenti nell'UE da almeno cinque anni. Le persone giuridiche devono essere stabilite in uno Stato membro o in uno Stato associato. Requisito minimo è che al progetto abbiano partecipato almeno due soggetti giuridici tra loro indipendenti, stabiliti in due Stati membri diversi o in uno Stato membro e in uno Stato associato. La partecipazione è aperta a tutti i settori scientifici, comprese le scienze sociali ed economiche.
Il Premio "Descartes" sarà finanziato secondo quanto previsto per le misure di accompagnamento del quinto programma quadro. Da una dotazione di bilancio di un milione di euro l'UE attribuirà premi monetari e/o riconoscimenti equivalenti ai partecipanti più meritevoli. Il premio monetario consiste in un fondo, cui le équipe possono attingere al fine di disseminare i risultati o di intraprendere nuovi lavori e che ammonta in media a 50.000 euro per équipe associata nel progetto selezionato.

Informazioni correlate