Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Assistenza di R&S allo sminamento: strumenti di collaudo destinati a zone minate

Il Centro comune di ricerca della Commissione europea prevede di indire un bando di gara relativo a strumenti per il collaudo dei sistemi di sminamento e per il rilevamento dei terreni contaminati da esplosivi. Si prevede la pubblicazione del bando nel corso del primo trimestre del 2000.
L'appalto sarà suddiviso in due lotti. Il primo riguarda la fornitura di terreni e bersagli per il collaudo dei sistemi di rilevamento di mine. Tali terreni dovranno possedere caratteristiche geologiche e di vegetazione simili a quelle delle zone minate di un paese situato nel territorio dell'ex Iugoslavia, al fine di creare un ambiente realistico per sperimentare l'efficienza dei sistemi di rilevamento mine. Sarà richiesto un supporto tecnico per collocare elementi sostitutivi di mine nella zona e controllare la zona stessa onde evitare interferenze con i bersagli. Verrà fornito un supporto logistico alle équipe di collaudo che avranno accesso agli strumenti destinati a convalidare le prestazioni dei nuovi sistemi di rilevamento mine.
Il secondo lotto riguarda l'esecuzione di uno studio sull'impiego delle piante nell'individuazione della contaminazione del terreno derivante dagli esplosivi. Tale studio sarà condotto in collaborazione con il Centro comune di ricerca.