Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Carnot: promozione dell'utilizzazione pulita ed efficiente dei combustibili

Sono di nuovo disponibili fondi attraverso il programma Carnot dell'Unione europea, nell'ambito di un invito a presentare proposte per azioni correlate con la promozione dell'utilizzazione pulita ed efficiente dell'energia.
Il programma Carnot è volto a promuovere l'impiego di tecnologie pulite ed efficienti negli impianti che fanno uso di combustibili solidi al fine di limitarne le emissioni. Esso intende inoltre incoraggiare lo sviluppo di tecnologie avanzate per quanto concerne i combustibili solidi puliti, allo scopo di conseguire le migliori tecnologie disponibili (BAT - best available technologies) a costi ragionevoli.
L'invito sollecita proposte preparate sulla base dei "Principi guida per il 2000 Carnot", che concernono principi generali e misure specifiche.
Secondo i principi generali, Carnot 2000 dovrebbe dare priorità a misure che incoraggiano la cooperazione industriale strategica. Tali misure devono essere:
- ispirate dall'industria ed orientate verso il mercato, avendo per obiettivo prodotti chiaramente definiti su mercati chiaramente definiti;
- interessanti per un gruppo (o settore) significativo dell'industria europea, fornendo un'immagine europea della tecnologia promossa;
- volte a conferire un valore aggiunto agli interventi condotti dalle singole imprese;
- rivolte ad un pubblico quanto più ampio possibile; le informazioni devono essere diffuse mediante sistemi moderni di telecomunicazione.
Saranno considerate quali priorità per il 2000 i mercati dell'UE, dei paesi dell'Europa centrale ed orientale, della CSI (comprese Russia ed Ucraina), dell'Asia, della Cina e dell'India.
Le proposte avanzate dai produttori di attrezzature per tecnologie pulite ed efficienti o dai gruppi di lavoro istituiti per la promozione del settore riceveranno la massima priorità.
Le misure specifiche sono destinate ad incoraggiare la cooperazione finalizzata a promuovere una migliore informazione sul mercato e tecnica. La descrizione particolareggiata di tali misure è presentata nel testo ufficiale dell'invito pubblicato sulla Gazzetta ufficiale delle Comunità europee i cui riferimenti sono indicati qui di seguito.

Informazioni correlate

Programmi