Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Servizi di sviluppo di software

L'Ufficio europeo dei brevetti ha indetto una gara d'appalto relativa alla prestazione di servizi per software e/o di sviluppo di software.
L'importo massimo dell'appalto, suddiviso in lotti, ammonterà a 35.000.000 DEM ed i servizi richiederanno fino a dieci persone che dovranno lavorare simultaneamente.
L'Organizzazione europea dei brevetti è un'organizzazione intergovernativa istituita al momento dell'entrata in vigore della Convenzione europea sui brevetti nel 1977. Attualmente ne fanno parte 19 paesi europei che comprendono gli Stati membri dell'Unione europea, Liechtenstein, Monaco, Svizzera e Cipro. L'organo esecutivo è l'Ufficio europeo dei brevetti.
L'appalto è suddiviso in sei lotti e l'aggiudicazione può avvenire relativamente ad una o più offerte. Lo stesso lotto può essere aggiudicato attraverso vari contratti.
Il primo lotto riguarda lo sviluppo di applicazioni di host per l'unità centrale. Il secondo lotto richiede lo sviluppo di applicazioni cliente per stazione di lavoro. Il terzo lotto riguarda lo sviluppo di server applicativi a livello intermedio, mentre il quarto si riferisce allo sviluppo di server applicativi. Per i lotti da uno a quattro devono essere proposti tre livelli di competenza.
Il lotto cinque riguarda servizi d'assistenza di esperti in possesso di approfondita esperienza nell'architettura dei sistemi, nelle strategie di progettazione e nelle architetture di sviluppo. Infine, il sesto lotto richiede la conversione del formato del documento.
Per informazioni più particolareggiate gli offerenti devono consultare il testo ufficiale del bando pubblicato sulla Gazzetta ufficiale delle Comunità europee.