Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

I successi del JET

È stata pubblicata la relazione annuale del programma JET (Joint European Torus - Toroide europeo comune) concernente il periodo fino a settembre 1999. La relazione, suddivisa in due sezioni principali, tratta sia l'aspetto tecnico sia le modalità di gestione del programma. In...
È stata pubblicata la relazione annuale del programma JET (Joint European Torus - Toroide europeo comune) concernente il periodo fino a settembre 1999. La relazione, suddivisa in due sezioni principali, tratta sia l'aspetto tecnico sia le modalità di gestione del programma. Inoltre, essa illustra chiaramente la posizione del JET all'interno del programma Euratom.
I principali progressi raggiunti nel periodo trattato dalla relazione sono rappresentati dalla riuscita sostituzione del divertore a struttura bersaglio Mark IIA con il divertore Gas Box, senza l'intervento umano.
Siccome è stata lanciata nel giugno 1978, l'impresa comune JET ha celebrato il suo ventesimo anno di attività nello stesso periodo oggetto della relazione. Inoltre essa è stata ampliata, a seguito dell'approvazione di un emendamento da parte del Consiglio dell'Unione europea che ha consentito all'Accademia delle scienze austriaca di diventare membro dell'impresa comune JET.
Il programma è stato prorogato fino alla fine del 1999, per consentire la realizzazione del programma di sostegno a favore del reattore sperimentale termonucleare internazionale (ITER).

Informazioni correlate

Programmi

Argomenti

Fusione nucleare