Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Valutazione di test diagnostici dell'ESB

La Direzione generale per la Salute e la Tutela dei consumatori invita i ricercatori a presentare manifestazioni d'interesse relative a test sviluppati per la diagnosi dell'encefalopatia spongiforme (ESB) nei ruminanti, al fine di includere tali test in un programma destinato alla loro valutazione.
La Commissione intende avviare un secondo programma di valutazione per determinare le capacità dei test diagnostici già sviluppati.
Nel luglio 1999 essa ha completato la prima valutazione dei test per la diagnosi rapida dell'ESB. Test supplementari per la diagnosi di questa malattia hanno raggiunto livelli avanzati in numerosi laboratori.
Gli obiettivi dell'invito sono l'individuazione, la selezione e la valutazione di test atti ad essere inclusi nel programma per la valutazione di test diagnostici dell'ESB nei ruminanti.
Tali test devono essere in fase operativa di sviluppo, con la possibilità di essere prodotti industrialmente. Verrà data priorità ai test in grado di operare un distinzione tra le ESB e le encefalopatie spongiformi trasmissibili (EST) o di dimostrare limiti di rilevamento molto bassi o di rivelarsi utili nella diagnosi preclinica di animali vivi.
Informazioni sui contenuti delle manifestazioni d'interesse e del fascicolo tecnico sono disponibili nel documento "Condizioni generali e specifiche dettagliate" della Direzione generale per la Salute e la Tutela dei consumatori della Commissione europea.