Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Ancora più facile costituire consorzi grazie alla nuova veste del servizio Partner

CORDIS, il servizio on-line di informazione in materia di R&S della Commissione europea, ha potenziato il servizio Partner, al fine di rendere più semplice e più intuitiva la ricerca di partner a scopo di cooperazione nel campo della ricerca.
Il servizio Partner di CORDIS, ac...
CORDIS, il servizio on-line di informazione in materia di R&S della Commissione europea, ha potenziato il servizio Partner, al fine di rendere più semplice e più intuitiva la ricerca di partner a scopo di cooperazione nel campo della ricerca.
Il servizio Partner di CORDIS, accessibile all'indirizzo http://cordis.europa.eu, è uno dei servizi interattivi attualmente disponibili su CORDIS e costituisce uno strumento creato appositamente per aiutare i ricercatori a trovare i partner di ricerca ottimali per i loro progetti, provenienti da tutta Europa.
Il gruppo che si occupa del servizio Partner ha sviluppato un nuovo accesso alle informazioni che ha raccolto durante le operazioni quotidiane. Questo consente ora agli utenti di essere molto precisi nel definire il modo in cui essi vogliono utilizzare il servizio, rendendo così più efficiente il processo di ricerca dei partner.
Gli utenti hanno da sempre avuto la possibilità di consultare il servizio Partner per trovare membri potenziali per i loro consorzi di ricerca od aggiungere al servizio profili del loro settore di competenza, così che altri potessero trovarli. Chiunque immetta su CORDIS il profilo del proprio gruppo può anche aggiornarlo on-line, se necessario.
Tuttavia il servizio Partner offre attualmente punti di ingresso filtrati per tutte le informazioni disponibili on-line così che, per esempio, i ricercatori possono restringere la ricerca di partner ai paesi candidati all'adesione all'Unione europea, oppure ai partner che desiderano partecipare ad un invito a presentare proposte solo nell'ambito del programma IST (Tecnologie per la società dell'informazione) della Commissione europea.
Questi servizi rientrano nel servizio Partner "classico" di CORDIS, che consente agli utenti di accedere a tutti i profili archiviati. Il sistema migliorato, tuttavia, permette ora ai ricercatori di cercare potenziali collaboratori solo per partecipare a manifestazioni d'interesse per il quinto programma quadro della Commissione, così come per le misure di sostegno specifiche per le PMI, tra cui le informazioni relative al progetto di Premio esplorativo ed i profili inseriti dai Punti di contatto nazionali per le PMI.
Il feedback degli utenti indica che il servizio Partner funziona davvero. Per esempio, l'associazione francese "Alpes de Lumiére" situata in Alta Provenza (Francia) ha affermato che CORDIS è stato molto utile nella ricerca del partner mancante in vista della presentazione della propria proposta di progetto.
Nel 1998, "Alpes de Lumiére" aveva preparato una proposta di progetto per l'invito di marzo nell'ambito del programma "Leonardo da Vinci". La proposta era incentrata sulla realizzazione di un corso di formazione per illustrare il patrimonio delle zone rurali ai giovani ivi residenti. Laura Robertson, della suddetta associazione, si rivolse a CORDIS al fine di trovare un'organizzazione operante in questo settore ed ebbe successo. Contattò Papadopoulos dell'università di Cipro, il quale fu ben lieto di partecipare, poiché il progetto verteva sia sul patrimonio, sia sugli strumenti multimediali, entrambi settori di ricerca presenti nella sua università (gli altri partner provenivano da Svizzera, Spagna e Scozia). In seguito, in occasione di un'intervista con il servizio Partner di CORDIS, Papadopoulos ha ricordato come fosse rimasto sorpreso nel ricevere una quantità tale di telefonate di richiesta di partecipazione a diversi progetti dopo aver immesso il proprio profilo su CORDIS.
Nel dicembre 1998 il progetto fu infine accettato nell'ambito del programma e nel marzo del 1999 si tenne a Cipro un incontro di tutti i partner coinvolti. Il progetto INHERIT mira a creare un nuovo corso europeo di formazione in materia di patrimonio rurale, nonché soddisfare le esigenze sia degli imprenditori locali, sia dei giovani. Chi fosse interessato, può seguire il lavoro di tale progetto al seguente indirizzo:
URL: http://www.norcol.ac.uk/create/inherit
Il servizio Partner di CORDIS contiene i profili di oltre 12.000 gruppi di ricerca che necessitano di collaboratori da tutta Europa nei rispettivi campi. Tuttavia, il gruppo che si occupa di CORDIS sta incoraggiando gli scienziati di ogni parte d'Europa ad aggiungere i propri dati a quelli già disponibili sul servizio, contribuendo così al suo ulteriore sviluppo.

Informazioni correlate