Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Il Parlamento europeo chiede altri 240 milioni di euro per LIFE

Il 16 febbraio il Parlamento europeo ha approvato una posizione comune con il Consiglio delle Comunità europee, chiedendo ulteriori 240 milioni di euro da destinarsi al programma dell'Unione europea LIFE III per la tutela dell'ambiente.

L'approvazione è sopraggiunta alla se...
Il 16 febbraio il Parlamento europeo ha approvato una posizione comune con il Consiglio delle Comunità europee, chiedendo ulteriori 240 milioni di euro da destinarsi al programma dell'Unione europea LIFE III per la tutela dell'ambiente.

L'approvazione è sopraggiunta alla seconda lettura di 14 emendamenti al programma LIFE III, proposti dal comitato per l'Ambiente. Uno degli emendamenti richiede un incremento dei finanziamenti per LIFE III da 613 milioni a 850 milioni di euro tra il 2000 ed il 2004. Gli emendamenti entreranno quindi nella fase di conciliazione.

LIFE, che prevede il finanziamento a favore di misure ambientali nell'Unione europea e nei paesi terzi, è suddiviso in tre sezioni: LIFE-Natura; LIFE-Ambiente; e LIFE-Paesi terzi.

La prima fase del programma (LIFE I) si è svolta tra il 1992 e il 1995 con una dotazione di bilancio pari a 400 milioni di euro. Per LIFE II (1996-1999) la dotazione di bilancio ha raggiunto i 450 milioni di euro.

Informazioni correlate

Programmi