Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La DG Ambiente redige un elenco di potenziali fornitori

La Direzione generale dell'Ambiente intende redigere un elenco di potenziali fornitori quale risultato di un invito a presentare manifestazioni d'interesse relative a numerosi settori. Per ogni singolo contratto di valore indicativo inferiore a 100.000 euro che debba essere concluso nell'ambito di uno di detti settori, l'ente appaltante spedirà le specifiche tecniche a tutti i candidati che figurano nell'elenco o ad alcuni di loro, selezionati sulla base di criteri propri del contratto in questione.
Chiunque sia interessato ad avere il proprio nome inserito nell'elenco di potenziali fornitori è invitato a presentare la propria candidatura alla Commissione, conformemente ad alcune regole stabilite nel testo ufficiale del bando pubblicato sulla Gazzetta ufficiale delle Comunità europee, il cui riferimento è di seguito indicato.
Il presente invito a presentare manifestazioni d'interesse riguarda 31 settori che in linea di massima sono connessi con l'ambiente. Tali settori comprendono, ad esempio, la gestione degli spazi verdi, le questioni e la cooperazione internazionali in materia di ambiente, la lotta contro la desertificazione, la sicurezza delle centrali nucleari e l'organizzazione di esposizioni e di manifestazioni.