Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Forum on line per la risoluzione delle controversie nell'ambito del commercio elettronico

La Commissione europea lancerà un forum on line allo scopo di promuovere una rapida ed efficace risoluzione delle controversie nell'ambito del commercio elettronico, evitando così di adire le vie legali.
Il "forum e-confidence" (fiducia elettronica) si rivolge alle aziende e a...
La Commissione europea lancerà un forum on line allo scopo di promuovere una rapida ed efficace risoluzione delle controversie nell'ambito del commercio elettronico, evitando così di adire le vie legali.
Il "forum e-confidence" (fiducia elettronica) si rivolge alle aziende e ai consumatori che desiderano acquistare beni su Internet provenienti soprattutto da altri paesi.
Il forum coordinerà i diversi meccanismi alternativi per la risoluzione delle controversie (ADR), identificati nell'ambito dell'iniziativa "eEurope" della Commissione come elemento essenziale per generare nei consumatori fiducia nei confronti del commercio elettronico.
La proposta fa seguito ad uno studio, condotto dal Centro comune di ricerca della Commissione europea, che analizza i requisiti giuridici e tecnici per i sistemi on line di composizione delle controversie. Inoltre, essa costituisce attualmente l'oggetto di una relazione dell'Europarlamento redatta dall'On. Diana Wallis.
Intervenendo ad un recente workshop sul tema degli ADR svoltosi a Bruxelles, nel corso del quale la proposta è stata avallata dai partecipanti, il commissario responsabile per le Imprese e la Società dell'Informazione Erkki Liikanen ha invitato il settore privato e i gruppi di consumatori a "collaborare sia all'interno dell'Unione europea, sia a livello internazionale, in vista di una sollecita messa in atto di sistemi on line che consentano di comporre le controversie dei consumatori su Internet in modo rapido e poco costoso". Il Commissario ha dichiarato di considerare tali sistemi essenziali per incrementare l'"e-confidence" su Internet.